Posted by on 5 Lug, 2017 in Notizie | 0 commenti

Condividi!

Locandina di Herbert West Renimator, la nuova webserie horror italiana ispirata al racconto di H. P. Lovecraft e diretta da Ivan Zuccon

Gli appassionati del Solitario di Providence ne saranno felici. Herbert West, il rianimatore di cadaveri nato dalla penna di Howard Phillips Lovecraft, torna sui nostri schermi grazie alla nuova produzione a episodi firmata dall’emiliano Ivan Zuccon, uno dei più apprezzati registi horror italiani dell’ultima generazione.

A cinque anni dal suo ultimo film intitolato Wrath of the Crows (anche noto come Curse of the Crows), Zuccon torna alle atmosfere lovecraftiane che già hanno ispirato altri suoi lavori quali L’Altrove, La casa sfuggita e Colour from the Dark.

La puntata pilota di Herbert West Reanimator, questo il nome della serie tratta dall’omonimo racconto di HPL del 1922, sarà distribuita gratuitamente – come tutta la prima stagione – a settembre 2017 sulle principali piattaforme di web streaming e social. Si potrà quindi seguire la webserie a cadenza settimanale su YouTube, Facebook, Instagram, Twitter e così via.

Proprio su Facebook è già possibile trovare la pagina ufficiale della prima stagione.

 

La trama del nuovo Herbert West Reanimator

È importante dire subito che Herbert West Reanimator, come accadeva con l’epocale commedia horror Re-Animator di Stuart Gordon uscita nel 1985 (e con i suoi due seguiti), sarà ambientata ai giorni nostri. A differenza della pellicola di Gordon, però, la serie di Zuccon non avrà alcuna deriva comica, ma resterà fedele alle angoscianti atmosfere presenti nel racconto di Lovecraft.

Ivan Zuccon, classe 1972, regista della serie TV Herbert West Reanimator

Il regista Ivan Zuccon, classe 1972.

I primi tre episodi costituiranno una sorta di prequel a ciò che viene narrato dallo scrittore di Providence. Dal quarto episodio, invece, la storia si allineerà al testo originale, pur mantenendo una cospicua dose di libertà rispetto alla versione letteraria.

La webserie racconterà la storia tormentata di un padre, del suo dolore e della sua ricerca disperata per sconfiggere la morte. Alternerà attimi deliranti e momenti armoniosi, in un avvicendarsi di piani temporali che daranno sfogo a comportamenti sospesi tra logico e illogico, lecito e immorale.

 

Il progetto modulare di Ivan Zuccon

Stando a quanto ha dichiarato il regista in alcune interviste, quello di Herbert West Reanimator è un progetto modulare. Partendo dal web – per avere un controllo totale e una libertà espressiva massima impossibili da ottenere attraverso i tradizionali canali produttivi e distributivi – questo “film a episodi” dovrebbe infatti approdare in seguito sui network televisivi, e infine nelle sale cinematografiche.

La troupe della serie tv Herbert West Reanimator al lavoro, diretta da Ivan Zuccon

La troupe di Herbert West Reanimator al lavoro.

Il cast della prima stagione vanta nomi celebri del panorama indipendente italiano, e non solo.

Abbiamo infatti Emanuele Cerman (attore veterano delle produzioni di Zuccon) nel ruolo di Herbert West, la giovane Valentina Bivona nei panni della piccola Eleanor West e Rita Rusciano a interpretare la sua versione adulta. Alessio Cherubini è Herbert West Junior, Sofia Pauly è l’amica del cuore di Eleanor, e infine Nika Urban e Valentina Framarin interpretano vittime e cavie della scienza del “rianimatore”.

Inutile dire che noi, da grandi fan di H. P. Lovecraft, di Cthulhu e dei Grandi Antichi, non vediamo l’ora che arrivi settembre per poterci appassionare a questa nuova e promettente serie horror.

 

Herbert West Reanimator - film a episodi di Ivan Zuccon

 

Ti suggeriamo inoltre:

Condividi!